F1b Pianificazione del territorio

Descrizione

La pianificazione del territorio è un dovere pubblico, che si basa su di un mandato ancorato alla Costituzione federale. Non si tratta di una disciplina chiusa in se stessa, ma comprende innumerevoli settori e campi d’azione, che devono essere connessi e coordinati uno con l’altro. La pianificazione del territorio svolge un’ampia funzione trasversale finalizzata all’armonizzazione dei diversi interessi e delle differenti esigenze. Questa funzione trasversale li mette in pratica nel quadro di regole democratiche e con i mezzi di pianificazione che sono a disposizione legalmente.

Requisiti

Comprensione di piani e carte e cognizioni di base del nostro sistema giuridico

Obiettivo

  • Elencare le nozioni fondamentali degli strumenti e delle procedure della pianificazione comunale.
  • Enumerare le nozioni fondamentali delle più importanti basi della pianificazione.
  • Comprendere e valutare le impostazioni di problemi locali.
  • Riconoscere le esigenze di negoziazione e gli spazi di manovra nella pianificazione del territorio.

Contenuto

  • Lo sviluppo territoriale della Svizzera; le basi dell’osservazione territoriale.
  • L’introduzione alla legislazione e l’organizzazione della pianificazione del territorio svizzero.
  • Gli strumenti di pianificazione su diversi livelli.
  • Il decorso della pianificazione e la collaborazione, la valutazione di interessi.
  • La separazione di zone di utilizzazione comunali.
  • Le norme di costruzione: la regolamentazione dei metodi di costruzione.
  • Le riserve di utilizzazione e il calcolo della capacità di zone edificabili.
  • L’attuazione e l’esecuzione nella pianificazione del territorio

Durata

16 ore lezione